Dal 1968...

IZO è all'avanguardia nella ricerca, produzione e confezionamento di farmaci e vaccini ad uso veterinario.

La nostra storia

IZO nasce il 16 dicembre del 1968, traendo origine dall’attività e dal know-how dell’Istituto Zooprofilattico della Lombardia e dell’Emilia Romagna, del quale è stata per molto tempo il "braccio operativo".

Nel corso degli anni la società passa attraverso diversi e profondi cambiamenti, il più importante dei quali riguarda la privatizzazione dell’azienda a partire dal 2004. L’ingresso del capitale privato, insieme ad un team manageriale giovane, preparato, coeso ed incessantemente orientato al risanamento ed alla crescita societaria, hanno consentito di intraprendere il rilancio di IZO nel settore della produzione e vendita di una gamma completa di farmaci e vaccini per uso veterinario.

Nel 2009 un ulteriore importante passo viene compiuto mediante l’acquisizione del ramo d’azienda che comprende il sito di produzione di vaccini aviari di Chignolo Po (Pavia) dalla multinazionale Merial, comprensivo di attrezzature, reparti e personale.

Nell’ottica della continua crescita, l’azienda ha spostato a giugno del 2012 gli assets sotto il controllo di due fondi di private equity: uno nazionale, Yarpa, i cui azionisti rappresentano soggetti istituzionali e industriali di alto calibro nella realtà italiana, ed uno estero, LBO France, che è uno dei principali e più storici fondi indipendenti di private equity francesi.

Infine, a supporto anche della sempre più spiccata internazionalizzazione del business, a dicembre 2014 l’azienda è stata acquisita dalla tedesca EW-Group, tramite la sua divisione vaxxinova. EWG è specializzata in genetica animale, nutrizione animale e salute animale e opera in oltre 50 Paesi nel mondo. EWG ha un forte orientamento globale e una consistente crescita internazionale.

La divisione animal health di EWG è vaxxinova, la quale si occupa di sviluppare, produrre e commercializzare un portfolio di prodotti e servizi in ambito diagnostico, dei vaccini aviari, suini e per acquacoltura. Il quartier generale è in Olanda con filiali in Germania, Italia (IZO), Norvegia e Giappone. 
Particolare impegno è stato assunto nel settore dei prodotti biologici, volto alla prevenzione dei rischi e dei danni economici legati alle malattie infettive degli animali, grazie, soprattutto, alla lunga e approfondita esperienza guadagnata sul campo.

L'aspetto più qualificante del ciclo produttivo è costituito dal controllo di qualità, come prescritto dalle vigenti normative di Farmacopea Internazionale e dalle GMP, le cui disposizioni prevedono, tra l’altro, l’analisi di tutte le materie prime in ingresso, il controllo in-process, il check finale prima del rilascio dei lotti sul mercato e la verifica degli aspetti microbiologici per il contenimento della carica batterica.

L’applicazione di tali processi e di tali normative, assicura, unitamente a procedure di fabbricazione costantemente aggiornate secondo gli standard più recenti, prodotti e servizi alla clientela estremamente competitivi sul mercato.

IZO è stata una delle prime aziende del settore a dotarsi di impianti laminar-flow per la realizzazione di camere sterili in classe 100 in modo da rispettare i necessari requisiti microbiologici e qualitativi degli ambienti e dei processi.

La produzione ed il confezionamento dei semilavorati vengono attualmente effettuati per mezzo di impianti altamente sofisticati, così da ottenere condizioni di assoluta igiene ambientale e, ove necessario, di assoluta sterilità. La gamma dei prodotti aziendali comprende tutte le forme farmaceutiche classiche (soluzioni e sospensioni iniettabili, pomate endomammarie, polveri e liquidi per uso orale) e vaccini. In un settore in cui la tecnologia e l’innovazione sono fattori determinanti per il successo, la progressiva evoluzione di IZO rispecchia fedelmente lo sviluppo dei mercati e quello delle tecniche di profilassi e di terapia animale.

I significativi investimenti che la società sta attuando per il continuo aggiornamento tecnico-scientifico e la costante attenzione alle strategie di recruiting e di valorizzazione dei propri collaboratori, la collocano in posizione d'avanguardia e di sicuro e costante progresso.
I dati di mercato confermano che l’azienda è tra i principali protagonisti del settore del medicinale veterinario e ciò grazie all'acquisizione di una nuova immagine tecnicamente affidabile e commercialmente corretta.

Gli sforzi che l'azienda sta compiendo sul piano organizzativo e strutturale, gli investimenti economici in atto e quelli in previsione, nonché l'apertura a nuovi mercati internazionali creano le condizioni di una sempre maggiore visibilità di IZO nella realtà zootecnica italiana e mondiale.

Contattaci